GinnasticaRitmicaItaliana.it
GinnasticaRitmicaItaliana.it
GinnasticaRitmicaItaliana.it
GinnasticaRitmicaItaliana.it
GinnasticaRitmicaItaliana.it

News

Baku: argento nel “misto” per le Farfalle

1CDG9408

L’ultima tappa di Coppa del Mondo di ginnastica ritmica del 2016 si chiude in bellezza: con una medaglia d’argento, per le Farfalle Azzurre, nella finale con l’esercizio alle 6 clavette e 2 cerchi. Con p. 18,500 l’Italia chiude alle spalle della Russia, oro con un 19 tondo tondo, davanti alla Spagna, terza con p. 18,300. (in aggiornamento) (altro…)

Farfalle di nuovo sul podio: bronzo a Baku!

1CDG9373

Farfalle di nuovo Leonesse! La Squadra nazionale di ginnastica ritmica con una prova convincente torna a dominare la scena della ritmica internazionale con una splendida medaglia di bronzo vinta nel Concorso generale della World Cup di Baku, ultima tappa del circuito prima di Rio. Dopo il 18,150 ottenuto ieri nella prova ai 5 nastri, Marta Pagnini, Camilla Patriarca, Alessia Maurelli, Sofia Lodi e Martina Centofanti hanno dato spettacolo nell’esercizio misto con 6 clavette e 2 cerchi, premiato dalla giuria con p. 18,550. (in aggiornamento)

Schermata 2016-07-23 alle 16.04.30

(altro…)

Baku: Veronica quinta assoluta!

Schermata 2016-07-23 alle 14.12.51

La quattro volte Campionessa italiana Veronica Bertolini (San Giorgio ’79 Desio) chiude il Concorso generale della World Cup di Baku in quinta posizione. A memoria, nella storia recente della ginnastica ritmica, mai nessuna azzurra ha ottenuto un simile risultato. Ma non solo… L’atleta allenata da Elena Aliprandi conquista tutte e quattro le finali di specialità di domani, dove certamente sarà in grado di ritagliarsi un ruolo da protagonista, ai vertici della ritmica internazionale. (altro…)

World Cup Baku: risultati 1a giornata

1CDG7281

Ha preso il via oggi, l’ultima tappa di Coppa del Mondo di ginnastica ritmica. Da Baku arrivano subito le prime notizie positive. Veronica Bertolini (San Giorgio ’79 Desio) sfonda il tetto dei 18 punti sia al cerchio, sia alla palla e si aggiudica entrambe le finali di specialità in programma domenica. Nella fase di qualifica, dopo due rotazioni, occupa la quinta posizione provvisoria. Ottimo esordio ai 5 nastri anche per le Farfalle di Emanuela Maccarani. Con p. 18,150 entrano nella finale di specialità e si piazzano, in attesa dell’esercizio con 6 clavette e 2 cerchi in programma domani, in terza posizione provvisoria, dietro a Russia e Israele. (altro…)

A Firenze i Trisome Games

trisome

Si stanno svolgendo in questi giorni i “Trisome Games”, manifestazione internazionale riservate agli atleti con sindrome di “Down”. Fra le discipline, non poteva mancare, la ginnastica ritmica. Naturalmente l’Italia, come già accaduto ai Mondiali di Mortara del 2015, ha ben figurato. Fra le diverse ginnaste partecipanti si è distinta Daniela Cotogni, seconda alle spalle della spagnola Sara Marin. Terza l’australiana Elisabeth Hull. La giuria era presieduta da Daniela Vergani, mentre le giudici presenti in campo gara erano: Sara Lopez Pegna, Margherita Zucca, Chiara Sasso e Costanza Dainelli. (altro…)

World Cup Baku 2016

Schermata 2016-07-21 alle 13.54.44

Da domani, in Azerbaijan – già sede della prima edizione dei Giochi Europei, lo scorso anno – prende il via l’ultima e conclusiva tappa di World Cup di ginnastica ritmica. Una competizione importante soprattutto perché precede, di poche settimane, l’Olimpiade di Rio de Janeiro. A Baku sono volate le Farfalle Marta Pagnini, Camilla Patriarca, Alessia Maurelli, Sofia Lodi, Martina Centofanti e Andreea Stefanescu, con l’individualista Veronica Bertolini, tutte prossime alla partenza per i Giochi. (altro…)

Rio 2016: un mese alle qualifiche

5CDG2438

Tra un mese, a Rio de Janeiro, la ginnastica ritmica sarà la protagonista dei Giochi. Inizierà venerdì 19 agosto l’avventura olimpica delle Azzurre: sia le Farfalle (Marta Pagnini, Camilla Patriarca, Alessia Maurelli, Sofia Lodi e Martina Centofanti) sia Veronica Bertolini saranno impegnate nella fase di qualifica. La gara più difficile in assoluto: in palio i posti (10 per la squadra e altrettanti per l’individuale) per la finale olimpica. (altro…)