Mentre Tashkent ospiterà il penultimo appuntamento con le World Cup Series, le individualiste junior sono in partenza per il Torneo Internazionale di ginnastica ritmica “Ritam Cup” che si svolgerà a Belgrado (Serbia) nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 aprile.
Una competizione che vedrà una ricca rappresentanza italiana in gara, con le individualiste Junior in preparazione ai prossimi impegni stagionali (uno tra tutti i Campionati Europei), oltre ad una presenza di alcune ginnaste in gara a livello societario con due importanti realtà nel panorama nazionale.

In gara tre individualiste della Nazionale Junior

In occasione di questo appuntamento internazionale l’Italia sarà rappresentata da Clara Di Giorgio (Ritmica Arbostella) schierata al cerchio, Margherita Fucci (Cervia Ginnastica e Sport) impegnata a clavette e nastro e Anna Piergentili (Ginnastica Fabriano) in pedana con la palla, seguite a bordo pedana dalle tecniche Rosaria Fiumara, Simona Ravaioli e Valeria Carnali, mentre in giuria sarà presente Isabella Zunino Reggio, quest’ultima scelta come capodelegazione.

Per tutte e tre le giovani ginnaste, la competizione sarà un’importante occasione per testare la propria preparazione in vista dei Campionati Europei.

Non solo l’Italbaby: ASU e Polimnia presenti

In gara durante la due-giorni in terra serba anche una seconda rappresentanza italiana, con l’A.S. Udinese impegnata nel concorso generale individuale Senior con Tara Dragas (presente lo scorso weekend alla World Cup di Baku), Isabelle Tavano e Gaia Mancini, oltre ad Elizaveta Havryliv, in gara con la Polimnia Ritmica Romana.

Allegati

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf Ordini di Lavoro 329 KB 185