L’egemonia della Faber Ginnastica Fabriano, dopo la vittoria degli ultimi tre Campionati di Serie A, prosegue anche in occasione della prima tappa del Campionato di Serie A1 che si è svolto proprio nella cittadina marchigiana. È ripartita da qui la stagione agonistica della grande ritmica azzurra, con la prima vittoria delle padrone di casa. Il Capitano Milena Baldassarri, Talisa Torretti, Sofia Raffaeli e la russa Karina Kuznetsova sono salite sul primo gradino del podio con il totale di p. 104,900. Seconde, con punti 97.650, le ginnaste dell’Udinese capitanate da Alexandra Agiurgiuculese che, al cerchio, ha ottenuto la nota più alta dell’intera giornata: 23.650. Il team friulano era composto, inoltre, da Tara Dragas e Isabelle Tavano. Sul terzo gradino del podio l’Armonia d’Abruzzo (p. 91.950) che ha schierato in pedana la veterana Alessia Russo – dallo scorso ottobre in forza all’Accademia internazionale di Desio con le Farfalle della Squadra nazionale – Eva Gherardi, Alice Capozzucco, Enrica Paolini e la russa Anna Sokolova.

Nuovi esercizi per Milena e Alex in vista di Tokyo 2020

Per Milena e Alexandra – entrambe tesserate per l’Aeronautica Militare – la prova di Fabriano è stata anche l’occasione per mostrare parte degli esercizi che le vedranno protagoniste ai prossimi giochi olimpici di Tokyo. La stella della Faber Ginnastica Fabriano ha portato in pedana la nuova composizione con la palla, sulle note di “Youkali” di Kurt Weill, mentre Alexandra ha presentato i nuovi esercizi con cerchio e nastro rispettivamente sulla musica di “Fur Elise” degli Hidden Citizens e su “You are the one that i want” di John Farrar.

“Nonostante sia l’inizio di stagione – ha dichiarato la Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani – abbiamo visto in pedana comunque un buon lavoro. Bene soprattutto le nostre big che hanno ben figurato sia nell’esecuzione sia nella difficoltà dei nuovi esercizi. Si dovrà fare un lavoro di pulizia in vista degli impegni internazionali. In generale, tante giovani ginnaste, anche straniere, che hanno condotto una gara di buon livello e hanno mostrato una bella Ginnastica”.

Serie A2: Polimnia davanti a Forza e Coraggio e Olimpia Senago

In A2, invece, vittoria per la Polimnia Ritmica Romana (Elizabeta Havryliv, Elisa Todini, la bulgara Neviana Vladinova e Martina Lamberti) con il totale di punti 84.100, davanti alla Forza e Coraggio di Milano (Alessandra Rondelli, Gaia Bighini, Viola Sella, Giulia Bricchi e l’ungherese Fanni Pigniczki) con 83,250. Terze le atlete dell’Olimpia Senago (Melissa Martalò, Aurora Donato, Noemi Stefanoni e dalla russa Daria Pridannikova) con il totale di 82.500.

La prossima tappa del Campionato si terrà, fra quindici giorni, a Eboli, in provincia di Salerno.

Allegati

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf Classifica A2 - Fabriano 2020 56 KB 343
pdf Classifica Serie A1 - Fabriano 2020 57 KB 620