Torna sul podio, questa volta sul gradino più alto: Alexandra Agiurgiuculese (Udinese) vince il concorso generale del Torneo internazionale di Holon di ginnastica ritmica, con il totale di p. 66,300, davanti alla bielorussa Yulia Isachanka e alla russa Anastasia Susha. E come se non bastasse si classifica prima anche nelle specialità di palla, clavette e nastro.

Una grande soddisfazione per la ginnasta allenata da Spela Dragas e Magda Pigano che, dopo un inizio di stagione complicato – a causa di un infortunio al ginocchio – è riuscita a raggiungere nuovamente un risultato prestigioso, in vista degli Europei di inizio giugno.

“Sono molto contenta della gara, soprattutto di come mi sto riprendendo e questo mi fa felice. Entro più determinata in pedana, come facevo lo scorso anno. Qualche errore esecutivo nel cerchio, bene la palla, così come le clavette. Al nastro, invece, c’era tanta aria condizionata: non è un alibi. Ha condizionato un po’ tutte le ginnaste e io ho cercato, comunque di fare del mio meglio”

 

La classifica

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata