Si è conclusa a Fabriano, l’ultima tappa della Regular Season del Campionato di Serie A1-A2 di ginnastica ritmica. A conquistare il gradino più alto del podio, sono state le padrone di casa della Faber Ginnastica Fabriano (p. 92.800), davanti all’Udinese (p. 80.600) della ritrovata Alexandra Agiugiuculese, tornata in pedana dopo un periodo di stop a causa del Covide e alla San Giorgio ’79 di Desio, terza con il totale di p. 79.700

Ai piedi del podio marchigiano, invece, l’Aurora Fano con il complessivo di 74.850. Completano la graduatoria di oggi: Eurogymnica Torino (pt. 74.800), Forza e Coraggio Milano (pt. 72.800), Armonia d’Abruzzo (pt. 72.800), Olimpia Senago (pt. 71.700), Motto Viareggio (pt. 70.550), Iris Giovinazzo (pt. 65.850), Polimnia Ritmica Romana (pt. 64.900) e Terranuova Bracciolini (pt. 63.450).

Ora, l’ appuntamento è a Torino, dove il 24 aprile si terranno le Final Six (fra le migliori sei società della regular season) la nuova formula di gara con scontri diretti per assegnare lo scudetto 2021, in diretta su Canale 9, Eurosport e Discovery+.

La Polisportiva Varese, con 150.200 punti, vince il titolo 2021 della serie cadetta guardando tutti dall’alto della classifica, dopo aver trionfato al Pala Banco Desio, confermando quanto di buono fatto vedere lo scorso anno in B. Sul secondo gradino del podio generale la Moderna Legnano con il complessivo, sulle migliori due prove delle tre disputate, di 149.350 punti. Entrambi i club si aggiudicano, di conseguenza, la promozione nel campionato di Sere A1 dell’anno prossimo. Il terzo posto in palio, invece, se lo giocheranno la Pontevecchio Bologna, il Club Giardino di Carpi e l’Auxilium Genova ai play-off del 24 aprile a Torino. Rimangono in Serie A2, invece, Virtus Gallarate, Ritmica 2000, Falciai Arezzo e Ginnastica Rimini. Retrocedono in Serie B, Fortebraccio Perugia, Opera di Roma e Petrarca Arezzo.

La classifica di giornata vede in prima posizione la Pontevecchio Bologna con 76.450 punti, davanti a Moderna Legnano, seconda con 76.300 punti e Club Giardino di Carpi, terza a quota 75.750. Ai piedi del podio marchigiano la Virtus Gallarate con il complessivo di 72.750. Completano la graduatoria della terza prova: Polisportiva Varese (pt. 69.700), Ritmica 2000 di Quartu Sant’Elena (pt. 69.1000), Ginnastica Rimini (pt. 67.600), Falciai Arezzo (pt 67.300), Fortebraccio Perugia (pt. 66.800), Auxilium Genova (pt. 65.700), Opera Roma (pt. 61.800) e Petrarca Arezzo (pt. 60.500)

Allegati

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf Classifica finale Regular Season 2021 45 KB 213
pdf Classifica A2 Fabriano 2021 48 KB 69
pdf Classifica A1 Fabriano 2021 49 KB 93