Pesaro 2017: Alex & Milena gemelle diverse nella top 10 mondiale

Quest’oggi all’Adriatic Arena di Pesaro, in occasione della 35° edizione dei Campionati del Mondo di ginnastica ritmica, è andato in scena la finale individuale All-around fra le migliori 24 ginnaste.

Dina Averina: Campionessa del Mondo 2017

Dopo i tre titoli assoluti consecutivi conquistati dalla russa Yana Kudryatseva (2013-14-15), la nuova Campionessa Mondiale è sempre russa, ma risponde al nome di Dina Averina (classe 1998), una delle due gemelle che ha letteralmente dominato – insieme alla sorella Arina – questa edizione iridata (vincendo anche i due ori di specialità al cerchio e alle clavette). La ginnasta proveniente dalla regione di Nizhiy Novgorod e allenata da Vera Shatalina conquista il titolo mondiale totalizzando il p. complessivo di 74.700.

A vincere, invece, la medaglia d’argento è la sorella Arina Averina (p. 73.450), medaglia di bronzo per l’israeliana Linoy Ashram (p. 70.025).

Magistrali le performance delle azzurre

Sul fronte azzurro, le due “gemelle diverse” della ritmica azzurra Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, che nella giornata di ieri erano riuscite a qualificarsi rispettivamente con il 7° e 12° miglior punteggio, sono state accolte in pedana da un grandissimo tifo, da far invidia a qualunque stadio di calcio.

Fantastica Alexandra Agiurgiuculese che conquista la 8a posizione (p. 67.450). Quest’oggi la ginnasta allenata da Spela Dragas e Magda Pigano è stata protagonista di qualche errore di troppo a clavette e nastro, ma si è subito brillantemente rifatta con il cerchio e con un esercizio alla palla seguito come mai prima d’ora che le è valso 17.800.

Grandissimo recupero rispetto alla classifica di qualifica per l’altrettanto straordinaria Milena Baldassarri, che termina il concorso generale con il 9° miglior punteggio (p. 66.475), migliorandosi notevolmente di cinque posizioni. Un risultato eccezionale per l’azzurra allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, che solo a due settimane dall’appuntamento iridato ha ricevuto conferma della sua convocazione per questi Mondiali.

Nel complesso, un risultato storico per i colori azzurri che mai prima d’ora hanno potuto vantare ben due ginnaste nella top ten assoluta mondiale.

Domani è il turno delle Farfalle

Concluse ufficialmente le competizioni individuali, domani si apre il sipario sulla competizione d’insieme con il concorso generale, dove faranno il loro debutto la Squadra Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica, composta dal Capitano Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea, Beatrice Tornatore e Anna Basta e guidata da Emanuela Maccarani. Inutile dirlo: l’obiettivo per la formazione azzurra è puntare in alto! Appuntamento dalle 15:30 con la diretta tv su Raisport 1HD e in streaming sulla piattaforma streaming di Federginnastica volare.tv.

Le interviste in Mixed Zone

Mondiali Pesaro 2017: Alex & Milena gemelle diverse nella top 10

#Pesaro2017: Marta Pagnini in mixed zone incontra Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri al termine della finale All-around

Posted by Ginnastica Ritmica Italiana on Friday, 1 September 2017

 

 

Allegati

File Descrizione Dim. Download
pdf All-Around_Results 301 KB 173