È toccato alle ginnaste della San Giorgio ’79 di Desio (Anstasiia Salos, Martina Brambilla, Giorgia Galli ed Eleonora Tagliabue) rompere l’egemonia della Faber Ginnastica Fabriano – Campione d’Italia uscente e forte di quattro scudetti consecutivi – che non scendevano, da tempo, dal primo gradino del podio.

Ottimo lavoro e tanta soddisfazione per le atlete allenate da Elena Aliprandi che con il totale di p. 86.100, inaugurano, nel migliore dei modi, l’edizione 2021 del Campionato di Serie A1. Una vittoria di buon auspicio anche per la prova successiva, organizzata proprio dalla società brianzola, in prossimo 6 marzo al Pala Banco Desio.

Sulla piazza d’onore della prima tappa di Campionato – organizzata dall’Evoluzione Danza di Colomba Cavaliere – sono salite le ginnaste della Faber Ginnastica Fabriano (Milena Baldassarri, da Anais Carmen Bardaro, Sofia Raffaeli e Serena Ottaviani), già detentrice di quattro scudetti consecutivi. Il club presieduto da Angela Piccoli, con 82.850 punti, sale sul secondo gradino del podio partenopeo davanti alla società di Anna Mazziotti, l’Armonia d’Abruzzo (Eva Gherardi, Anna Sokolova, Enrica Paolini e Vittoria Quoiani), terza a quota 76.900. Quarta posizione per la neo promossa Forza e Coraggio di Milano con 76.850 punti complessivi. Completano la classifica: Motto Viareggio (pt. 76.400), Iris Giovinazzo (pt. 76.350), ASU di Udine (pt. 74.700), Aurora Fano (pt. 74.550), Olimpia Senago (pt. 68.750), Eurogymnica Torino (pt. 63.100), Polimnia Ritmica Romana (pt. 62.450) e Terranuova Bracciolini (pt. 60.400).

Serie A2

L’Auxiulium di Genova domina in Serie A2. La squadra – composta da Giulia Segatori, Alice Taglietti e Ilaria Puglia – ha ottenuto il miglior punteggio di giornata con il totale di 77.450. Piazza d’onore per la Polisportiva Varese (Sofia Maffeis, Virginia Francesca Poma, Veronica Di Cataldo) con punti 76.050. Terze le ginnaste del Club Giardino di Carpi (Alexandra Naclerio, Ilaria Giovanelli Aurora Montanari), a quota 72.100. Gli ultimi due club sono entrambi neo promossi dalla Serie B del 2020. Rincorre la Ritmica 2000 di Quartu Sant’Elena, ai piedi del podio partenopeo con 68.050 punti. Completano la classifica: Falciai Arezzo (pt. 67.000), Ginnastica Rimini (pt. 66.400), Opera di Roma (pt. 64.600), Moderna Legnano (pt. 63.850), Fortebraccio Bologna (pt. 63.450), Potevecchio Bologna (pt. 61.700), Virtus Gallarate (pt. 61.000) e Petrarca Arezzo (pt. 59.400). 

Allegati

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf Classifica A1 Napoli 2021 48 KB 70
pdf Classifica A2 Napoli 2021 48 KB 30