Milena Baldassarri è la nuova Campionessa italiana 2020. La ginnasta della Faber Ginnastica Fabriano – e in rappresentanza dell’Aeronautica Militare – conquista il titolo assoluto, dopo una gara che aveva sempre visto in testa la campionessa italiana uscente Alexandra Agiurgiuculese. All’ultimo, l’atleta dell’Udinese (Aeronautica Militare) ha commesso due gravi errori al nastro che l’hanno costretta a cedere lo scettro di “regina d’Italia”.

Milena con il totale di p. 92.050 si riappropria del titolo italiano per la seconda volta. Vinse, infatti, la prima volta nel 2018. La ginnasta allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova stacca di due punti Alexandra Agiurgiuculese (p. 90.050) che ha, purtroppo, buttato via la vittoria sul finire della competizione.

Terza (punti 84,000) la giovane Sofia Raffaeli (Faber Ginnastica Fabriano), al suo primo anno nella categoria senior.(

“Queste ginnaste – ha dichiarato la Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani – ci hanno fatto abituare alle suspence. Succede anche in campo internazionale. È stata una bellissima gara. Milena è stata protagonista di una competizione regolare svolta con attenzione e in crescendo. Alexandra ha proprio vissuto la pedana; brillante e piena di carattere ma l’ultimo attrezzo è stata una vera débacle. Un duro colpo. Raffaeli è una fuoriclasse, nonostante la giovane età. Forse non ha retto la pressione nei confronti delle due big, ma avrà tempo di rifarsi. Una grande soddisfazione vedere queste ginnaste perché sono tutte grandissime atlete”.

In quarta posizione Eleonora Tagliabue (San Giorgio ’79 Desio) con p. 82.550. seguita da Sofia Maffeis (Polisportiva Varese) con p.78.950. Sesta Eva Gherardi (Armonia d’Abruzzo) con p. 78.550, seguita da Martina Brambilla (San Giorgio ’79 Desio) con p. 77.550. Ottavo posto per Melissa Martalò (Olimpia Senago) p. 76.050, seguita da Ilaria Giovanelli (Il Giardino) con p. 74,400. Decimo posto per Alessia Leone (Eurogymnica Torino) p. 71.750, seguita da Alexia Gorina (Aurora Fano) con il totale di p. 70.600. Dodicesima Chiara Vignolini (Raffaello Motto Viareggio) con p. 67.900

Domani sono in programma, a partire dalle 12.30 in diretta du DAZN, le finali di specialità per le migliori sei ginnaste qualificate in ciascun attrezzo. Milena Baldassarri sarà presente in tutte e quattro, mentre Alexandra Agiurgiuculese sarà protagonista di cerchio, palla e clavette, mentre è rimasta esclusa dalla finale al nastro.

Allegati

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf Classifica Assoluti Folgaria 2020 49 KB 265
pdf Qualifiche finali di specialità Assoluti 2020 42 KB 190