Europei Guadalajara 2018: tutto quello che c’è da sapere

Mancano solo pochi giorni e in Spagna si accederanno i riflettori su uno degli eventi più importanti della stagione agonistica della ginnastica ritmica internazionale: stiamo parlando della 34° edizione dei Campionati Europei, in scena il prossimo weekend (dall’1 al 3 giugno) presso il Palacio Multiusos della città di Guadalajara.

Saranno ben 40 le nazioni a scendere in pedana, tra cui l’Italia, pronte a contendersi uno dei prestigiosi titoli europei messi in palio in questa edizione. Una competizione che si preannuncia ricca di colpi di scena e che vedrà in gara le ginnaste individualiste junior, le individualiste e squadre senior

La competizione individuale Junior

Per quanto riguarda la competizione individuale per team junior, ogni nazione potrà contare su una formazione composta da 2 a 4 ginnaste, che dovranno presentare un totale di 8 esercizi (2 al cerchio, 2 alla palla, 2 alle clavette e 2 al nastro). La classifica per team junior verrà stilata sommando i migliori 6 punteggi ottenuti da ciascuna nazione.

I punteggi ottenuti individualmente da ogni singola ginnasta daranno, inoltre, l’accesso alle finali individuali di specialità riservate alle migliori 8 ginnaste (massimo una per nazione) per ciascun attrezzo.

A difendere i colori azzurri, la Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani ha convocato per l’occasione Anna Paola Cantatore (Iris Giovinazzo), Eva Gherardi (Armonia d’Abruzzo), Sofia Raffaeli e Talisa Torretti (Ginnastica Fabriano). Alle quattro giovani promesse della ritmica azzurra, l’arduo compito di difendere i titoli ottenuti ad Holon nell’edizione degli Europei 2016, che videro Alexandra Agiurgiuculese ottenere tre medaglie nelle finali di specialità (bronzo alla fune, argento alla palla e alle clavette) e il bronzo nella gara per team con la compagna Milena Baldassarri.

La competizione a squadre Senior 

La gara a squadre senior prevede il concorso generale, dove ogni nazione scenderà in pedana con due esercizi (quello ai 5 cerchi e quello misto con 3 palle/2 funi). La somma dei punteggi ottenuti nelle due prove, decreterà la classifica all-around e la nuova squadra senior campione d’Europa.

A contendersi il titolo ottenuto dalla Russia nel 2016 ad Holon, i pronostici vedono in primis la squadra della Bulgaria e dell’Italia. Due squadre che hanno letteralmente dominato le competizioni di questa prima metà stagione. Grande responsabilità, quindi, per le Farfalle Azzurre Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea, Letizia Cicconcelli e Anna Basta, che arriveranno nella penisola iberica desiderose di vittorie.

Le finali di specialità saranno riservate, invece, alle migliori 8 squadre per ogni esercizio.

La competizione individuale senior

Sul fronte della competizione individuale senior, a gareggiare sui 4 attrezzi saranno 24 le ginnaste: le migliori 24 che hanno guadagnato un posto per la propria nazione in occasione degli Europei 2017 di Budapest. Per difendere i colori azzurri, l’Italia schiererà le sue due ginnaste di punta, che ormai  dallo scorso anno brillano nella top 10 mondiale, Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri.

Classifica per Nazioni

Questa 34° edizione vede in palio un ulteriore premio, che verrà stilato sommando il risultato delle squadre senior (considerando il punteggio del concorso generale) e dei team junior (i migliori 6 esercizi presentati nel concorso a team).

Il programma

Si parte venerdì 1° giugno (dalle 10.30 alle 20.00) con l’All-Around junior (prime due rotazioni al cerchio e alla palla) e il primo esercizio (5 cerchi) del concorso generale a squadre.

Si va avanti sabato 2 giugno (Dalle 9 alle 18.30) con i team junior (altre due rotazioni alle clavette e al nastro) e i gruppi nazionali nell’esibizione alle 3 palle e 2 funi mentre saranno in gara anche le squadre senza team. A conclusione dell’All-Around viene stilata la classifica che incoronerà la nazione campione d’Europa.

Nella giornata di domenica 3 giugno (dalle 10 alle 19.30), invece, si terranno le finali di specialità e la competizione individuale senior.

Allegati

File Descrizione Dim. Download
pdf Programma Europei 2018 625 KB 313
pdf Lista Partecipanti 421 KB 258