Serie A Fabriano: vincono le padrone di casa e in A2 la Rhythmic School

Le padrone di casa della Ginnastica Fabriano (Milena Baldassarri, Talisa Torretti, Sofia Raffaeli e Serena Ottaviani) vincono la seconda prova del Campionato di Serie A, al Pala Guerrieri di Fabriano. Una squadra tutta “made in Italy” che è riuscita a salire sul gradino più alto del podio, senza schierare la ginnasta straniera. Con il totale di p. 95.300 le ginnaste allenate da Julieta Cantaluppi e Kristina Guirova hanno avuto la meglio sull’Udinese (Alexandra Agiurgiuculese, Melissa Girelli, Alexia Gorina, l’israeliana Linoy Ashram e Virginia Samez), allenata da Spela Dragas. La squadra friulana ha ottenuto il totale di p. 93,750 che le ha consentito di  salire sul secondo gradino del podio, migliorando di una posizione rispetto alla prova di Desio. Terza la Raffaello Motto di Viareggio che sale sul podio con il totale di p.91.450. La squadra allenata da Donatella Lazzari e Francesca Cupisti era formata da Sara Rocca, Chiara Vignolini, Francesca Pellegrini, Egizia Bergesio e dalla bielorussa Ekaterina Galkina. In testa alla classifica provvisoria, dopo due prove, c’è la Ginnastica Fabriano con 47 punti, seguita dall’Armonia d’Abruzzo (43); terza, l’Udinese con 43.

Milena Baldassarri, con p. 18.600 alle clavette, ottiene il punteggio più alto di tutta la competizione.

Milena Baldassarri in Fabriano #seriea2017 #ginnasticaritmica #ginnasticaritmicaitaliana #homeofrhythmics

Un post condiviso da Ginnastica Ritmica Italiana (@ginnasticaritmicaita) in data:

Serie A2

Scambio di favori, invece, ai vertici del podio della A2 dove a vincere questa tappa di Fabriano è la Rhythmic School di Biella (seconda a Desio) con il totale di p. 87,050, davanti alla Moderna Legnano (p. 86.350) che invece aveva vinto la prima tappa di Desio. Sul terzo gradino del podio la Virtus Giussano (p. 82.700). Così, dopo due prove, a guidare la classifica provvisoria è la Ginnastica Moderna Legnano, con 47 punti, seguita dalla Rhythmic School di Biella (p. 45). Terza l’Iris di Giovinazzo con 40 punti. Il prossimo appuntamento con la Serie A è per l’11 novembre, a Prato.

Serie A2 Fabriano 2017: 1. Rhythmic School 2. Moderna Legnano 3. Virtus Giussano

Un post condiviso da Ginnastica Ritmica Italiana (@ginnasticaritmicaita) in data:

Un omaggio a Marina Piazza

Al termine della competizione è stata premiata la Direttrice tecnica uscente Marina Piazza (al suo posto dal 2018 arriverà Emanuela Maccarani), dopo vent’anni di onorata carriera, in qualità di Direttrice tecnica della sezione ritmica. Julieta Cantaluppi e la mamma allenatrice Kristina Ghiurova hanno consegnato alla Professoressa un quadro con alcune immagini che ritraggono i successi delle atlete della Ginnastica Fabriano, durante gli anni della direzione di Marina Piazza. Dalla qualifica olimpica per Julieta Cantaluppi, a Londra 2012, fino all’argento conquistato dalla squadra nazionale junior (formata a Fabriano), agli scorsi Europei di Budapest nel mese di maggio.

Allegati

File Descrizione Dim. Download
pdf Classifica Fabriano A2 49 KB 242
pdf Classifica A2 punti 42 KB 116
pdf Classifica Fabriano A1 49 KB 409
pdf Classifica generale A1 42 KB 180