In queste ultime ore del 2015 che tante gioie ed emozioni ha portato alla ginnastica ritmica, grazie ai successi delle Farfalle azzurre – dalla qualificazione olimpica, all’oro mondiale delle Farfalle, alla prima posizione nel rank di World Cup nell’esercizio a cerchi e clavette – vi lasciamo con il racconto di una fra le protagoniste del panorama internazionale, fra le più amate in Italia.

Schermata 2015-12-30 alle 21.09.42
Lei è Anna Rizatdinova. Noi l’abbiamo incontrata al PalaDesio, prima dell’ultima tappa di Serie A di Padova, dove si stava allenando assieme alle compagne della San Giorgio ’79, con le quali, di lì a poche ore, avrebbe vinto il secondo scudetto.

Schermata 2015-12-30 alle 21.14.12

La storia di una vera Campionessa, alla quale GinnasticaRitmicaItaliana augura ogni successo per il 2016.

Vedi tutti gli episodi di “Storie”

Se non visualizzi il video in copertina clicca qui

 

A proposito dell'autore

Founder

Nasce a Milano il 19 agosto 1976. Giornalista professionista, laureata in Storia del Teatro e dello Spettacolo all’Università degli Studi di Milano, ex ginnasta, poi tecnico e giudice, è autrice e conduttrice televisiva per Reteconomy e RepubblicaTv. Collabora con “La Gazzetta dello Sport”, "Eurosport" e la rivista federale “Il Ginnasta” e, all’Olimpiade di Londra, ha commentato la ginnastica per il canale SKY 3D. Con Emanuela Maccarani ha scritto il libro "Questa Squadra" edito da Baldini&Castoldi. Nel 2008 ha fondato ginnasticaritmicaitaliana.it.